Le guerre per $GLP sono qui - Tutto quello che devi sapere sulla strategia di GLP e GMX

Sono stati mesi dinamici nel DeFi, e per ogni problema ci sono almeno altrettanti sviluppi positivi nel settore. L’exchange perpetuo decentralizzato GMX è uno di questi sviluppi positivi, poiché l’exchange che offre bassi tassi di swap e zero impatto sui prezzi sta prosperando.

A causa di questa nuova popolarità, i protocolli di automazione DeFi stanno lottando per fornire strategie di alto impatto, generazione di rendimento, delta- o market-neutral per sfruttare le enormi opportunità offerte da GMX e GLP. Oggi vedremo come si stanno sviluppando le guerre GLP!

Cos’è GMX e GLP, e come sono correlate?

GMX è un exchange perpetuo decentralizzato dove gli utenti possono scambiare … indovina un po’, perpetui. I perpetui sono contratti senza data di scadenza, simili ai contratti futures. Questo rende il contratto perpetuo un derivato, che deriva il suo valore dall’asset sottostante (cripto-).

Questi contratti consentono agli utenti di mantenere posizioni leverage senza data di scadenza, dando loro la flessibilità per entrare o uscire dalle operazioni in qualsiasi momento. Inoltre, rappresentano un’ottima opportunità per guadagnare redditi passivi attraverso il funding rate, poiché i perpetui richiedono tassi di finanziamento per garantire che i prezzi futuri e i prezzi dell’indice convergano regolarmente.

Come qualsiasi exchange decentralizzato, GMX si basa su un pool di liquidità per consentire agli utenti di fare transazioni quasi istantaneamente. Per creare liquidità, GMX ha creato un token per i fornitori di liquidità: GLP. Come detentore di GLP, stai fornendo liquidità all’exchange, allo stesso tempo ottenendo esposizione a un mix interessante di asset cripto-sottostanti.


Perché GLP è al centro dell’attenzione per i costruttori di strategie DeFi?

Ci sono alcune ragioni che possiamo menzionare che rendono GLP un token così interessante per costruire (automaticamente) strategie DeFI, ne elenchiamo alcune:

  1. Con GLP attualmente che offre un impressionante tasso di interesse del 10,65% APR al momento della scrittura (controlla GMX per il tasso di interesse effettivo) il token offre un’ottima opportunità per le strategie di trading delta neutral. Come ricorderete, la ragione per cui le strategie delta neutral sono un’opzione popolare nel DeFi è perché consentono agli utenti di beneficiare degli APR senza essere esposti all’azione dei prezzi dell’asset sottostante.

  2. Il tasso di interesse APR di GLP è generato come qualcosa che noi chiamiamo “Real Yield”, il che significa che l’APR non è generato da meccanismi deflattivi come le emissioni di token, ma assegnando agli holder del token una quota di ricavi effettivi. Nel caso di GLP, il rendimento viene dalle commissioni di swap, dall’interesse perpetuo e dalle liquidazioni; il 70% di queste commissioni andrà agli stakeholder del token GLP.

  3. Il token GLP stesso è composto da un paniere ben bilanciato di asset, come accennato in precedenza. Ciò rende il token non solo solido in termini economici, ma anche resistente e - a seconda del tuo punto di vista sulla cripto - composto da asset con un futuro presumibilmente luminoso.

  4. GMX, l’exchange decentralizzato dietro il token di fornitore di liquidità GLP, sta passando un momento serio di successo, attirando l’attenzione dentro e fuori dallo spazio DeFi. Dal suo lancio nel settembre 2021, è diventato uno dei top 20 progetti DeFi in termini di valore totale bloccato (TVL), crescendo verso 500 milioni di USDC di TVL.

Un elenco inconclusivo di progetti DeFi che stanno costruendo strategie GLP

GLP Hedged strategy

l team di DeCommas sta lavorando su una strategia GLP Hedged, che mira a fornire un rendimento attraverso il trading di GLP senza essere esposto al prezzo dell’asset sottostante.

Utilizzando una combinazione di GLP, futures e opzioni, il team spera di ottenere un rendimento stabile e prevedibile, mantenendo al contempo la diversificazione.

Progetti DeFi che si uniscono alle guerre GLP

Come sempre, DYOR, non è un consiglio finanziario. Non abbiamo in alcun modo verificato alcuna delle seguenti strategie, ma siamo molto entusiasti di vedere questi progetti che costruiscono per migliorare questa pratica:

Umami (https://umami.finance/) → Dopo un breve periodo di pausa, Umami dovrebbe lanciare la “V2” della loro vault GLP che è progettata per generare rendimenti “Delta-minimizzati” su asset come USDC, BTC e ETH.

DAOJones (https://www.jonesdao.io/) → DAOJones sta lavorando su un prodotto simile con l’obiettivo di massimizzare il rendimento, costruito sui loro token jUSDC e jGLP. Stanno cercando di raggiungere un concetto che DAOJones definisce “Delta massimale”, in cui cerca di amplificare il rendimento di GLP.

UnstoppableFi → Il team di UnstoppableFi stà partecipando alle guerre GLP. Stanno anche guardando una strategia che suddivide le stablecoin e gli asset volatili in un proprio token sintetico, che potrebbe generare un APR del 10% sulle stables (“RealYield”) e un APR del 30% su BTC.

Rage Trade (https://www.rage.trade/) → Rage Trade sta costruendo vault delta neutral per GLP, che guadagnano rendimento su GLP mentre corteggiano l’esposizione ETH e BTC.

GMD Protocol (https://gmdprotocol.com/) → GMD ha una strategia GLP “pseudo-delta-neutral” in lavorazione, che avrà una copertura in USDC, ETH o BTC assegnati in base alla composizione effettiva di GLP in quel momento, con il riequilibrio settimanale.

La maggior parte dei progetti menzionati mira a fornire le loro strategie all’inizio del Q1, quindi sembra che sarà una corsa in arrivo. Non vediamo l’ora di vedere come si svilupperanno queste guerre GLP!

L’articolo è stato tradotto da questa fonte