Keep3r : cosa è?

Questa è un’introduzione (deliberatamente) incompleta del protocollo Keep3r destinata a persone non tecniche che cercano di capire come funziona.

Keep3r.network

Le applicazioni Web3 possono essere paragonate alle normali software sul disco rigido di alcuni computer. Sul tuo computer ci sono due modi per avviare un’applicazione:

  1. può essere fatto dall’utente (fai clic su Chrome e Chrome si avvia)
  2. dal tuo sistema operativo

Ci sono dozzine di app in esecuzione in background, che eseguono varie attività. Alcuni di questi vengono eseguiti costantemente, altri vengono richiamati periodicamente (ad es. ogni ora) o quando necessario.

Su Ethereum (e altre blockchain con smart-contract) non ci sono applicazioni in esecuzione in background. Inoltre, non esiste un sistema operativo che possa invocare di tanto in tanto alcuni contratti intelligenti. Tutti gli smart contract possono essere invocati solo dall’utente .

L’utente deve avere qualche incentivo per eseguire un’attività. A volte è abbastanza ovvio: se l’utente ha bisogno di scambiare token su un DEX, questa necessità è essa stessa un incentivo. Paga un po’ di gas e fa lo swap dei token. Ma ci sono alcune attività che sono assolutamente necessarie per l’esecuzione di alcune applicazioni, ma allo stesso tempo nessuna singola persona ha un chiaro incentivo a pagare i costi di transazione.

Esempio: fare harvest profitti e reinvestirli.

La soluzione è semplice: ogni applicazione Web3 che ha tale necessità, deve impiegare dei “ keepers”. I keepers sono persone con conoscenze tecniche sufficienti per svolgere tali compiti. La parola “employsignifica che quei custodi devono essere pagati: il costo delle transazioni deve essere rimborsato, ma per di più deve essere aggiunto anche un ulteriore incentivo.

Come funziona il protocollo?

Schermata 2022-01-26 alle 17.49.10

I due ruoli più importanti in Keep3r sono il keeper e employer

La figura employer crea un lavoro e lo pubblica sul sito keep3r. L’annuncio di lavoro include tutti i dettagli tecnici su ciò che il custode deve fare per completare il lavoro. Nella maggior parte, se non in tutti i casi, il keep3r non può semplicemente svolgere il compito richiesto tutte le volte che vuole.

È come assumere qualcuno per pulire il pavimento: la pulizia è necessaria solo se il pavimento è sporco. Il datore di lavoro deve specificare il “livello minimo di sporcizia” che richiede la compensazione. Anche i criteri per il completamento con successo dell’attività devono essere definiti con precisione.

Questo viene fatto nel codice. Viene fornito anche il codice necessario per eseguire l’attività, quindi in teoria tutto ciò che il keeper deve fare è eseguire del codice al momento giusto e guadagnare un po’ di soldi.

Il processo di remunerazione dei keeper è un po’ complesso. Ti consiglio vivamente di approfondire tale discorso qui: https://docs.thekeep3r.network/tokenomics/job-payment-mechanisms/credit-mining

Essere un employer non è un’impresa facile, hai bisogno di un bel po’ di conoscenze tecniche (incluso come eseguire un nodo Ethereum). C’è uno strumento CLI che aiuta, ma non è qualcosa che chiunque può fare.

È importante notare che il token $KP3R viene utilizzato non solo in questo progetto. Anche su FixedForex si usa.

Vi abbiamo fornita una panoramica molto “veloce” del progetto, la discussione è aperta! Oltre a questo contenuto ti aspettiamo come sempre sulla nostra chat di Telgram :