Farming in leva - cosa comporta essere liquidati?

I concetti esposti di seguito prendono come esempio le informazioni relative ad alpacafinance.org, ma sono comunque validi per tutte le farm in leva.

La paura (giusta o infondata che sia) spesso associata all’usare le farm in leva è il rischio di essere liquidati, ma nel concreto cosa accade qualora si venisse liquidati? scopriamolo insieme…
prima di vedere gli effetti di essere liquidati è bene chiarire alcuni concetti base come:

  1. debt value (il valore del debito dell’asset preso in prestito o borrow che dir si voglia);
  2. position value (il valore totale della posizione aperta);
  3. debt ratio (ratio del debito) che si ottiene facendo debt value/position value;
  4. equity value ( il valore della posizione senza il debito, in pratica quello che avremmo chiudendo la posizione);
  5. liquidation threshold (livello di liquidazione) soglia oltre la quale la posizione viene liquidata

ora che abbiamo visto tutti gli elementi necessari, capiamo meglio cosa controllare.

Tecnicamente la liquidazione avviene nel momento in cui il debt ratio è superiore al liquidation threshold, ogni sito può prevedere vari livelli di liquidation threshold, infatti molte farm con token a volatilità elevata avranno un liquidation threshold più basso, per evitare che un movimento troppo ampio del token in borrow crei un debito più grande del position value.

di seguito riporto solo alcuni livelli come esempio
livelli

quindi abbiamo capito che è bene tenere sotto controllo questi due valori, per facilità di uso spesso i siti di farm in leva riportano la differenza tra questi due valori come “safety buffer”, finché questo valore è superiore a 0, non si verrà liquidati.

Ora che abbiamo visto la liquidazione in prospettiva, vediamola associata al movimento dei prezzi per cercare di capire meglio il tutto.

Se per esempio prendiamo token1/token2 con una leva di 2X avremo un debito del 50%, qualora la farm prevedesse un livello di liquidazione dell’80%, allora saremo liquidati nel momento in cui il prezzo di token1 rispetto al prezzo di token 2 vari del 61%, quindi avremo un bel margine di sicurezza, di seguito riporto le variazioni necessarie per essere liquidati in base alla leva considerando sempre un livello di liquidazione pari all’80%

L’ultimo aspetto che ci resta da capire è quanto nel caso di liquidazione, ci torna nel wallet ed il calcolo è presto fatto, infatti, indicativamente, tornerà la differenza tra il valore totale della posizione - il livello di soglia di liquidazione - le fees da pagare al liquidatore, perciò in una farm con livello di liquidazione su 80% come abbiamo detto prima, sarà: 100% (totale della posizione) - 80% (soglia di liquidazione) - 5% (fees corrisposte al liquidatore) = 15% ( valore indicativo di token restituiti) , le fees che sono corrisposte al liquidatore variano da sito a sito comunque, qualora si stia per essere liquidati e non si voglia aggiungere liquidità conviene sempre chiudere la posizione da sé ed evitare quindi le fees corrisposte al liquidatore.

2 Mi Piace