Ethereum Proof of Work (PoW): rischio per i protocolli di Lending (Bank Run)

Con l’avvicinarsi della fusione, ETHPoW crea un nuovo rischio per i protocolli di Lending/borrow: utilization rate al 100% per i pool di ETH.

Come già sappiamo, quando l’utilization rate arriva al 100%, i creditori non possono ritirare i proprio fondi. Effettivamente una bank run.

Ecco una spiegazione di come e perché ciò potrebbe accadere.

Supponiamo che tu presti USDC e prendi in prestito ETH su Eurel poco prima del merge. Paghi un po’ di APY per il prestito di $ETH. Diciamo che questa era la “classica” operazione per noi smanettoni in DeFi. Depositare collaterale e prendere in prestito un’altro token.

Cosa succede con il Merge?

Ma giustamente in molti ora si stanno chiedendo, Ok il prestito di ETH, ma cosa succede con il Merge?

Ora la tua posizione è duplicata su 2 chain: ETH2 e ETHPoW.

Su ETH2, è tutto uguale come prima (prima del Merge). Se vuoi riavere il tuo collaterale USDC, devi rimborsare il debito ETH + pagare il tasso di interesse (Borrow APY). Normale amministrazione.

Su ETHPoW… è un po’ diverso.

L’ USDC di Circle sarà valido solo su ETH2, il tuo USDC su ETHPoW molto probabilmente sarà privo di valore. In questo quadro sulla chain ETHPoW avrai prestato USDC_PoW senza valore e preso in prestito prezioso $ETHW.

Se ETHW è prezioso e USDC_PoW è inutile… perché mai ripagare il presto di ETHW?
Non farlo. Hai effettivamente guadagnato ETHW gratuitamente.

Allora qual è la strategia che dovresti/potresti fare? (DYOR)

  1. Prendi in prestito ETH su Aave , Compound o Euler prima che avvenga il merge.
  2. Aspetta che avvenga il Merge => Ottieni $ETHW sulla vecchia chain ETHPoW.
  3. Vendi ETHW a qualcuno :smiley:

:red_circle: Attenzione:
Questa strategia ha senso fintanto che, il tuo $ETH che hai preso in prestito non abbia un APY > del guadagno con ETHW.

Se un protocollo ha un tetto IR (Interest Rate) basso, i trader continueranno a prendere in prestito fino a quando l’utilizzo (utilization rate) non sarà del 100%, ovvero tutti gli ETH verranno presi in prestito.

Come lo previeni?

Assicurati che l’APY in prestito abbia un tetto massimo ENORME (ad esempio 1000%) quindi non ottimale per i trader prendere in prestito ETH.

Se il tetto è del 50% APY mentre ETHW ti dà il 300% APY, l’utilizzo sarà del 100%. C’è poco da fare. Con un tetto del genere (50%) chi ha preso in prestito gli ETH, non avrà nessun motivo per ristituirli.

Al 100% di utilizzo (utilization rate) , i prestatori non possono ritirarei i loro fondi fino a quando qualcuno non rimborsa il debito ETH.

Spero che questo breve articolo vi aiuti a fare la “scelta” giusta. Nel frattempo che arriva il Merge, che strategia avete in mente? Cosa farete? Come sempre la discussione su questo sito è aperta! Ci trovi anche sulla stanza ufficiale di DeFi italia telegram:

Tutto questo non ha alcun senso, ethereum ha e avrà una sola chain e le posizioni aperte sui vari protocolli resteranno le stesse, se non implode l’ecosistema ovviamente.
In caso di fork i vari smart contract saranno nulli e non credo proprio che i vari protocolli li riconosceranno, l’unica cosa che otterrai (sempre se ci sarà un fork) sarà il nuovo token nativo se detieni eth sul tuo address. Ci può pure stare fare gambling e prendere in prestito eth (infatti molti lo stanno facendo), ma il valore potrebbe essere zero.

Ciao Gianni, per prima cosa grazie della tua idea a riguardo.
Svariati CEX e protocolli supporteranno la nuova chain (non lo dico io, ci sono diversi articoli che lo convalidano). I token sulla vecchia chain, ovviamente non avranno più valore ma, hai una possibilità di inviarli in CEX e venderli ottenendo un eventuale guadagno.

Parlare di smartcontract, mi sembra che stiamo uscendo dal “seminario”. Non capisco cosa c’entrano gli smartcontract.

Ti ringrazio comunque di aver espresso la tua opinione!

Grazie a te per aver avviato la discussione.
Ho parlato di smart contract perché l’articolo parla di rischio per i protocolli, che utilizzano proprio smart contract. Tale rischio è inesistente, dato che nessun oracolo sosterrà la nuova chain, ma solo exchange interessati a speculazione rapida.

1 Mi Piace

Lo ammetto, ho forzato troppo con li titolo acchippa click (clickbait)

Nell’articolo non faccio nessun riferimento a rischi di smart contract. Il rischio che ho evidenziato, è lato USER dove si può ritrovare con un utilization rate del 100%. (ho inserito anche un :red_circle: )

1 Mi Piace