Crypto, Blockchain, Metaverso, DeFi, NFT e Web3: a Milano torna il Blockchain Forum Italia

Il 18 e il 19 novembre negli spazi moderni e polifunzionali di Hangar21, in Via Tortona 27, Milano ospiterà il Blockchain Forum Italia, la prima fiera italiana dedicata al mondo Blockchain, Crypto, Web3, DeFi e Fintech.

La quinta edizione del Forum, organizzata come di consueto da Blockchain Italia e Italia4Blockchain,
presenta diverse novità: oltre all’area per gli espositori, sono previste due sale conferenza in cui si
alterneranno interventi e tavole rotonde, ma anche workshop e una Start-up Battle, competizione che vedrà 10 startup del Web 3.0 sfidarsi a suon di “pitch” per provare a vincere uno dei tre percorsi di scaling-up messi in palio dal forum e da partner esperti tra cui Rokk3R, Techbricks, CDTI, SEI Network, San Marino Innovation e Hyperpra.

IL PROGRAMMA DEL BFI22

Durante la quinta edizione del Blockchain Forum si alterneranno esperti e professionisti di vari settori e
aziende, in un susseguirsi di interventi di diversa natura, con l’obiettivo di generare interesse e stimolare riflessioni in un pubblico con background e formazioni eterogenee.

Tra i diversi argomenti che verranno affrontati sui due palchi del Blockchain Forum, uno spazio importante sarà destinato alla Finanza Decentralizzata, o DeFi, dove si confronteranno sul macro tema dell’ecosistema di Algorand, figure apicali quali Tylan Pince (Pera Wallet) , Benedetto Biondi (Folks Finance), Stefan Hechenberger (Blockshake), Michael Cotton e Giancarlo Cudrig (Optio Capital): non mancheranno anche spunti di riflessione su altre tecnologie, grazie agli interventi di Omar Sattar (Venus), Vasco de Mauro (Vortex), DavideFi (Trader Joe) e tanti altri che si alterneranno durante le due giornate di eventi.

Ad approfondire altri aspetti della Blockchain di Algorand interverranno, inoltre, Massimo Morini e Michele Treccani, per conto di Algorand Foundation: Cosimo Bassi e Stefano De Angelis per Algorand Labs, Luca Infante e Piergiacomo Palmisani per la sezione Gaming.

Di sicuro interesse, in particolare considerato il periodo in cui si svolge il Blockchain Forum, saranno gli interventi del Main Sponsor, CertiK, azienda pioniera nella sicurezza delle applicazioni blockchain, così come le sessioni dedicate agli studi professionali, tra cui Gattai-Minoli e Lexia che affronteranno gli aspetti legali e fiscali legati al settore ed in particolare la fisiologica difficoltà che le tecnologie innovative hanno nell’ essere incardinate all’interno di norme o regolamenti.

Saranno presenti referenti del Governo di San Marino, alcune tra le principali Università e corsi di
specializzazione, associazioni studentesche, centri di studio e analisi, quali l’Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger del Politecnico di Milano, l’IBNO - Italian Blockchain National Observatory e il corso di specializzazione “The Blockchain Management School” di Ateneo Impresa.


Tra i media partner, saranno presenti Decripto org, con Giorgio Scura che interverrà sull’aspetto della
sicurezza, affrontando il delicato tema di come riconoscere i tentativi di truffa all’interno delle blockchain; Assodigitale, magazine digitale che dal 2004 si occupa di divulgazione tecnologica; The Cryptonomist, portale di riferimento per il settore Blockchain e DigiTech.News, il portale dedicato alla tecnologia e al digitale edito e diretto da Federico Morgantini.

START-UP BATTLE

Grande novità di questa edizione e fulcro della seconda giornata del Blockchain Forum Italia, la Start-up Battle ospiterà 10 differenti progetti innovativi che si affronteranno “a colpi di pitch” all’interno di un ambiente competitivo, valutati e scrutinati da una giuria di professionisti del settore Web3.

I premi, erogati dai nostri partner, tra cui Rokk3R, 0xBusiness, 333Builders, SEI Network, Dedit.io, Hyperpra, TechBricks e CDTI, andranno a costituire tre diversi percorsi al fine di agevolare, in concreto, il processo di scaling-up delle start-up

WORKSHOP

Spazio anche a workshop in cui si affronteranno diversi temi, da un’analisi sul lavoro di 0xBusiness, fino a relazioni sulla DeFi da parte dei team di Folks Finance e Horizen Labs, passando per il panel sul metaverso condotto dal Prof. Gianluca Duretto insieme all’Avv. Alessandro Ghiani.

NFT TICKETING

Un’altra interessantissima novità di questa edizione del Blockchain Forum Italia è l’innovativo sistema di accesso, infatti i biglietti sono disponibili all’interno di una piattaforma di NFT Ticketing, progettata da
Blockchain Italia e sviluppata sulla Blockchain di Algorand, che consente di acquistare i biglietti, conservarli e gestirli dal proprio wallet, garantendo così l’univocità degli stessi, evitando le dinamiche fraudolente come la contraffazione, il bagarinaggio o la duplicazione e preservando l’ambiente, oltre a consentire benefici immediati per gli utenti come il rilascio di airdrop o giveaway.

La collezione creata per il BFI22, acquistabile sia in moneta Fiat che in criptovaluta, è composta da 5 diverse tipologie di NFT e il comitato organizzativo ha messo a disposizione una serie di guide tecniche con tutte le spiegazioni utili ad effettuare correttamente l’acquisto dei Ticket e un team specifico per fornire assistenza, da remoto e durante l’evento, a tutti i partecipanti che ne facciano richiesta.

CONCLUSIONE

In conclusione, il Blockchain Forum Italia vuole fornire punti di vista differenti rispetto all’insieme di
possibilità offerte dalle nuove tecnologie, affrontando temi eterogenei e talvolta complessi, con l’obiettivo di stimolare conversazioni e riflessioni, attraverso un dialogo critico e costruttivo all’interno di una pluralità variegata di settori e campi di applicazione.

Per maggiori informazioni:

Blockchain Forum Italia
Tel: +39 0236639440
Mail: info@blockchainforumitalia.com

Blockchain Italia Srl
Alessandro Brigato
Tel: +39 3397629152
Mail: alessandrobrigato@blockchainitalia.io