Capire il meccanismo di un-peg in una Pool di Liquidità

Chi vuole capire il meccanismo che c’è dietro al “depeg / un-peg” di una liquidity pool? In questo articolo prenderemo come esempio ormai famosa pool stETH/ETH.

Prima di tutto, in DeFi, per effettuare uno scambio (swap) abbiamo bisogno di una liquidity pool. In tutta la DeFi, il DEX per eccellenza è Curve.

Il prezzo di un Token in una LP (Liquidity pool) segue una specifica curva. Se prendiamo come esempio Uniswap (https://uniswap.org/) il prezzo di un token verrà determinato in questo modo: X*Y = K dove:

  • X = token0
  • Y = token1
  • K = costante

Durante ogni operazione una certa quantità di un token viene rimossa dalla pool, per un importo dell’altro token. Per mantenere K, i saldi dei 2 token (detenuti dallo smart contract) vengono adeguati durante il trade, modificando quindi il prezzo.

Fino a qui chiaro no?

Ma tutto questo, su DEX come Curve o Velodrome non avviene. Loro hanno una loro “formula” per ogni trade.

Guarda la differenza:

Peg (bilanciata) della pool

Un esempio di Pool (bilanciata/peg) la possiamo trovare in Curve per la liquidità in $sUSD / $3CRV .
Una pool è bilanciata quando all’interno di essa, tutti i token rispecchiano una proporzione tra loro. Graficamente si comprende di più:

Pool su Curve Bilanciata

come vedi nel riquadro rosso, in questa pool di liquidità c’è una porzione bilanciati di tutti i token che la compongono : DAI, USDC, USDT e sUSD.


de-Peg (sbilanciata) della pool

Se andiamo allo stesso modo a controllare la pool di stETH/ETH troveremo dai dati completamente non proporzionati tra loro:

Pool sbilanciata su Curve

Il riquadro rosso, puntai riflettori su una “forte” (81%) presenza di stETH nella pool.


Il fattore A

Lo sbilanciamento e il bilanciamento di una pool viene facilmente visto direttamente su Curve attraverso il fattore A

Fattore A in Curve

Attraverso questo portale Curve 2-coin Simulator possiamo fare delle simulazioni “giocando” con il Fattore A. Con fattore 100 e ratio 50/50 la pool è peggata perfettamente ma, nel caso della pool stETH/ETH questo caso: abbiamo fattore A a 50 e un evidente sbilanciamento (18% - 81%)

Con il tool che vi ho segnalato sopra, impostando i dati ecco il risultato:

Depeg Pool

in questo caso se scambiamo 1 stETH otteniamo solo 0.9393 ETH : un 7%!

Abbassando ancora di più il fattore A a 10, sempre con uno sbilanciamento (18% - 81%), l’un-peg della pool sarebbe ancora più marcato : ben 23%!

Schermata 2022-06-16 alle 16.31.32

Se vi fate un giro su Curve troverete altre pool sbilanciate e attraverso il simulatore potete “divertirvi” giocherellando un pò con i numeri.

Conclusioni

Conoscere a fondo, questo meccanismo, potrebbe aiutarti a non incappare in problemi di liquidità nelle pool di Curve. Potresti sfruttare questa conoscenza anche prima di scegliere se investire o meno in un progetto. (una pool sbilanciata potrebbe essere sintomo di “malessere”). Comprendere il depeg delle pool di Liquidità potrebbe diventare anche una opportunità di investimento.

Fate il vostro gioco. (consapevole)

Il sito come sempre è aperto a discussioni, oppure ci trovate sul network di telegram by DeFi Italia:

1 Mi Piace