Arriva la Farming Season

Nei prossimi mesi ci aspettano golose opportunità di farming. Ecco un riassunto delle DeFi ancora inesplose che vale la pena approfondire.

I dati sono aggiornati al 7 settembre…MATTINA :disappointed_relieved:

Valanga in arrivo

AVALANCHE
AVAX Market cap: 10 B
TVL: 2.22 B

Dopo l’annuncio dell’Avalanche Rush l’intero ecosistema ha visto una crescita notevole. È tardi per salire a bordo? Proviamo a fare delle considerazioni:

  • Il mercato è ancora estremamente inefficiente. Scambiando grosse cifre da una stablecoin all’altra (es. USDT-DAI) si incorre in uno slippage anche del 25%. L’arrivo di Curve risolverà questo problema.
  • Aave deve ancora aprire le porte. Numerosi investitori e ingenti capitali stanno aspettando un protocollo di cui si fidano per iniziare ad operare su Avalanche.
  • Avalanche è compatibile con l’Ethereum Virtual Machine (EVM) e ciò facilita la migrazione delle dApp verso questo network.
  • Molti utenti sono abituati all’EVM experience grazie alla bsc e non hanno voglia di imparare il funzionamento di altre blockchain.

Usando Polygon come case study possiamo identificare un pattern preciso di come si muovono i capitali in un nuovo ambiente di farming. È importante notare come il token di Quickswap abbia avuto il suo picco prima di MATIC (30 aprile vs 18 maggio). Questo ci suggerisce che un evento simile possa replicarsi su Avalanche: i capitali entrano tramite AVAX, si spostano sulle altcoin (Trader Joe, Pangolin, YAK), passano alle shitcoin (Shibax e altre microcap) per poi tornare sulla coin principale, AVAX.

Dunque il percorso potrebbe essere questo: AVAX → ALTCOIN → SHITCOIN → AVAX

Due strumenti utili per monitorare i flussi di capitale sono:

UniWhales Dashboard per l’avalanche bridge e DefiLlama - DeFi Dashboard

Cardano, preghiamo

CARDANO
ADA Market cap: 85 B

Il 12 settembre verranno implementati gli smart contract. Purtroppo questo non ci assicura che le piattaforme saranno già operative per quella data. Sundaeswap https://twitter.com/SundaeSwap sarà il DEX principale e sono già da diversi mesi che il team pubblica aggiornamenti periodici. Un possibile problema per Cardano è che implementando un linguaggio di programmazione diverso presenta una barriera per le dAPP che vorranno espandersi a questo ecosistema, le quali saranno costrette a sviluppare una versione compatibile.

Considerazioni:

  • Buon vecchio tribalismo tra i sostenitori di ADA e i suoi detrattori. Probabilmente gli ETH maxi si rifiutano di portare i propri asset e sfruttare le opportunità di farming.

  • Forte community in attesa da mesi o addirittura anni. Ciò significa utenti che si buttano a pesce su ogni farm disponibile.

  • Influencers che shillano come se non ci fosse un domani.

  • Moon boys affamati su cui dumpare in testa i farm token.

L’altissimo hype e aspettative potrebbero risolversi in una grossa delusione. Basta non sposare un ecosistema in particolare, a noi interessa farmare.

Cosmos and friends

COSMOS
ATOM Market cap: 5.5 B
Osmosis TVL: 300 M

L’interessante sinergia che si sta sviluppando tra Cosmos, Terra e Solana è sicuramente degna di nota.

Considerazioni:

  • UST in arrivo su cosmos
  • Wormhole bridge attivo a breve
  • Emeris, interfaccia per il Gravity DEX, in fase di test. Dopo l’introduzione del modulo per il farming probabilmente ci saranno pool incentivate.
  • Osmosis, AMM, già attivo.

CRONOS
CRO Market cap: 5 B

La blockchain EVM compatibile di Crypto.com sviluppata con Cosmos SDK. Vista la visibilità nel mondo mainstream di Crypto.com con le sponsorizzazioni possiamo aspettarci un fiume di incentivi e numerosi nuovi utenti. Il lancio è previsto per il 18 ottobre. I CRO saranno usati per effettuare le operazioni sulla rete. Difficilmente potrà replicare il successo della BSC e BNB vista la particolarità di quel momento ma vale la pena tenerlo in considerazione.

TERRA
LUNA Market cap: 13.3 B
TVL: 7.34 B

UST potrebbe diventare LA stablecoin decentralizzata dell’intera DeFi. Da tenere a mente che più aumenta il suo utilizzo, più LUNA acquista rilevanza. Due protocolli interessanti in arrivo sono:

  • Mars protocol. Money Market che permette agli utenti di aprire posizioni di debito collateralizzato e debito non collateralizzati per degli smart contract selezionati con strategie di farming in leva automatizzate.
  • Astroport. DEX che va ad integrarsi con TerraSwap ma con un’interfaccia utente più dignitosa.

Vitalik is dancing

Ethereum 2.0

Probabilmente in arrivo nel Q1 2022. Bisogna considerare che ci sarà il rilascio degli ETH bloccati nello staking, attualmente il 6,16% della total supply.

Layer 2 party

Optimism
TVL: 124 M (?)

  • Synthetix
  • Uniswap V3

Arbitrum
TVL: 16 M (?)

Attivo dal 31 agosto.

  • Sushiswap già presente con pool incentivate
  • Uniswap annunciato
  • Aave in arrivo

Work in progress

Polkadot & Kusama

DOT Market cap: 33 B

Parachain in arrivo su Polkadot, probabilmente per fine anno.

KSM Market cap: 3.2 B
Karura TVL: 68 M

Vincitori parachain su Kusama:

  • Karura
  • Moonriver
  • Shiden
  • Khala
  • Bifrost finance

Ogni auction richiede di bloccare i KSM per un certo periodo di tempo (fino a 24 mesi). Fattore decisamente positivo per ridurre l’offerta di KSM in circolazione.

Ma allora è vivo!

Fantom
FTM Market cap: 4.2 B
TVL: 1.4 B

Anche qui l’annuncio del programma di incentivi ha acceso i riflettori su questo ecosistema. A differenza di Avalanche i fondi sono per gli sviluppatori e non direttamente distribuiti agli utenti.

i DEX principali sono SpookySwap e SpiritSwap. Manca un money market affidabile che faccia da catalizzatore per i capitali in entrata.

C’mon do something

Elrond
EGLD Market cap: 3.3 B

Gli scienziati stanno cercando di capire se ci sia vita.

Near Protocol
Near Market cap: 3 B

Maiar exchange, DEX principale.

Algorand
ALGO Market cap: 5 B
TVL: 61 M

Annunciato ALGOFI, un money market, in arrivo entro fine anno.

Zilliqa
ZIL Market cap: 1.4 B
TVL: 62 M

È la blockchain più piccola per market cap. DeFi non pervenuta.

ZilSwap, DEX principale.




La strategia principale adatta a tutte le stagioni è sempre questa:

3 Mi Piace

Anche Harmony si aggiunge alla farming season con un programma di incentivi da 300milioni di dollari

Algorand non è da meno con 150 milioni di ALGO (300 milioni di dollari)

Infine, possibile spoiler sull’avalanche rush. Un utente ipotizza l’inizio del programma di incentivi il 22 settembre, primo compleanno dell’Avalanche mainnet e un membro del team di Ava Labs risponde con :eyes: